lunedì 3 dicembre 2007

Allegrotte in gitarella



































Fuggendo come sempre vertiginosamente e allo stremo della sopportazione dalla gabbia di calli che ci circonda e non meno ci soffoca riusciamo stamani a corrompere il capotreno che ci blocca la coincidenza per telefono. Appositamente. Per due minchione imploranti pietà. Imprevedibilmente infatti quello delle 08.46 viene perso. dio bon, che pena. Tiè! Ci si trova così a godere appieno di una mattinata, e sottolineo banalmente mattinata! (perdonate ma il vocabolo pareva ormai dismesso) dolomitica mentre ci avviamo in goliardia gitaresca verso le amenità paesaggistiche di Feltre e Belluno.
In quest'ultima capitale mitteleuropea di barottaggine leghista e anonimità non comuni (monti esclusi) fruiamo d'una simpatica mostra about Tiziano che mi permetterà di studiare meno per l'esame e di possedere solide motivazioni di critica a Mario Botta, nonchè d'un cannolo siciliano ben farcito di pistacchio (mio favorito) e ben gustato a -2 gradi.
Qui ricordanze. Calci negli stinchi a tutti voi;
BLb&CateringSr(mooolto)L
psss:Ogni tanto correggo i post. Non accetto comunque critiche al riguardo.






















Etichette:

6 Comments:

Blogger Baol said...

Manca la solita foto con la faccia llucinata però O__o


Ciaoooooo :)

03 dicembre, 2007 11:32  
Blogger Ryan said...

Quando si ha dei fétiches come me vi assicuro che è normale scappare dopo XD

03 dicembre, 2007 14:39  
Anonymous tomaso said...

cossa xe i oggetti che fa e ombre sul muro? lance cosmiche o segoni ancestrali?


p.s.
mi eo go già visto chel capotreno..

04 dicembre, 2007 14:06  
Anonymous Anonimo said...

quel pescion ha la stessa espressione della mia faccia all'esame di Diritto Amministrativo....

magù

04 dicembre, 2007 16:34  
Anonymous Anonimo said...

e che voto tirasti magustra???
el capotreno xe veneto, povereo farà 100000 volte l'anno la stessa tratta, xe normal che ti o ga già visto. comunque xe il top. ci ha benvolute parecchio..con la faccia da cueo che ci ritroviamo..sic

07 dicembre, 2007 12:51  
Anonymous Anonimo said...

tirai un solenne 27, con tante grazie al dio dal deretano d'oro et una bella passeggiata a ginocchioni sino al santuario più vicino.

magò

07 dicembre, 2007 16:40  

Posta un commento

<< Home